RS Eppan Herbst Schloss Gandegg
RS Eppan Herbst Schloss Gandegg

Castel Ganda

Un bellissimo ambiente per eventi culturali si trova nel quartiere di Pigano ad Appiano: Castel Ganda (Schloss Gandegg).

Su un'altura presso Pigano sorge il complesso medievale di Castel Ganda. La sua storia risale al XV secolo, quando in questo luogo si trovava un maso chiamato Maierhof. Esso fu trasformato in un edificio fortificato, visto il pericolo di un imminente attacco da parte di Heinrich von Rottenburg. A quell'epoca, l'edificio e i suoi abitanti furono protetti grazie alle loro nobili origini, ma soltanto fino alla morte di Rottenburg. Nei secoli dopo, il castello venne affidato come feudo ai Conti von Khuen von Belasi. In quel periodo Castel Ganda assunse il suo aspetto attuale con le quattro torri circolari.

Nel 1698 venne aggiunta la Cappella della Madonna della Neve con l'organo di Humpel e l'altare intagliato con un ritratto di Maria Ausiliatrice, opera di Jakob Poder di Caldaro. Le sale del castello sono arredate con grande stile: soffitti in legno e cassettoni, ante intarsiate, e stufe in maiolica del XVI e XVII secolo. Castel Ganda, in mezzo a un bellissimo parco, non è accessibile al pubblico, ma apre i suoi battenti per manifestazioni come concerti classici. Una camminata porta da San Michele al fenomeno naturale delle Buche di Ghiaccio ai piedi del Monte Ganda, passando dal castello.


Orario d'apertura:
accessibile durante una manifestazione


L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni