RS nals schwanburg
RS nals schwanburg

Castel del Cigno

Uno degli edifici più imponenti di Nalles è Castel del Cigno che si trova alla fine della Gola di Sirmiano.

A Nalles nel meranese, paese che segna la fine della Strada del Vino, s’innalza un castello rinascimentale. Si tratta di Castel del Cigno che è strettamente legato a Castel Bavaro al di sopra del maniero. Quando quest'ultimo fu in condizioni miserabili nel XVI secolo, i Conti von Payrsberg si trasferirono nel più moderno Castel del Cigno a valle. La sua storia risale al 1286, anno in cui fu nominato come "Haus in der Gaul" (casa nella stretta). Tra il 1560 e il 1575, Jakob von Boymundt-Payrsberg diede alla struttura il suo aspetto attuale con i tipici elementi dello Stile dell'Oltradige.

Il nome risale invece al cigno nello stemma dei Conti von Payrsberg. Seguirono altri proprietari, come i Conti von Trapp e la famiglia Carli. Fino a poco fa, Castel del Cigno ovvero Schwanburg ha ospitato una delle più antiche cantine vinicole della regione: il castello stesso è stato usato come edificio amministrativo. Nella vecchia cantina si potevano ammirare botti di rovere e botti di legno a forma d'uovo risalenti ai tempi di Maria Teresa d'Austria, mentre nei vigneti di 15 ettari cresceva l'uva per il vino "Castel Schwanburg". Oggi, le antiche dimora sono visibili solo dall'esterno.

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ulteriori informazioni

not accessible to the public

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni