RS montan mit schloss enn
RS montan mit schloss enn

Castel d’Enna

Sopra il paese di Montagna troneggia Castel d’Enna che risale al XII secolo, quando venne costruito al volere dei Signori von Enn.

Fu l'anno 1172 quando il vescovo Alberto di Trento diede ai Signori von Enn il permesso di costruire una nuova residenza sopra Montagna. La famiglia nobile era giá in possesso di Castelvetere che a quell'epoca fu gravemente danneggiato. La nuova rocca sorse in una posizione più protetta rispetto alla collina esposta di Castelvetere, e i Signori von Enn furono incaricati con la salvaguardia dell'area di Trodena. Quando Mainardo di Gorizia-Tirolo venne in possesso della struttura dopo un un conflitto nel XIII secolo, cacciò i Signori von Enn. La loro traccia si perde nella storia.

Nel 1648, Castel d'Enna (Schloss Enn) passò, come altre rocche altoatesine tra le quali Castel Salorno, nelle mani del veneziano Pietro Zenobio che aveva concesso un mutuo ai Conti del Tirolo. La nobile famiglia Zenobio Albrizzi che ancora oggi ne è proprietaria, fece ristrutturare Castel d'Enna nel 1880 in stile neogotico. Il castello non può essere visitato, a parte una volta all'anno ad agosto quando la banda musicale di Montagna invita ad un concerto nel cortile interno della rocca.


Orario d'apertura:
accessibile durante il concerto annuale


L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni