RS kalterer hoehenweg april mittelstation mendelbahn
RS kalterer hoehenweg april mittelstation mendelbahn

Funicolare della Mendola

Un capolavoro ingegneristico del XIX secolo porta oggi visitatori da Sant’Antonio presso Caldaro a Passo della Mendola (1.363 m s.l.m.).

Già nel XIX secolo, la Mendola, come venne chiamato il monte di casa di Caldaro, fu un noto luogo di villeggiatura estiva. Il passo (1.363 m s.l.m.) non era troppo alto e fu accessibile già allora sulla Strada della Mendola, inaugurata nel 1885. Ospiti famosi come l'Imperatrice Sissi e Mahatma Gandhi passarono qui le loro vacanze estive, e ancora oggi si possono vedere le piccole casette in legno nei prati. All'incirca 20 anni dopo la costruzione della strada seguì la funicolare.

Questa Funicolare della Mendola (Mendelbahn), progettata dall'ingegnere svizzero Emil Strub per collegare i luoghi di cura della Mendola e di Gries presso Bolzano, venne inaugurata nel 1903. Francesco Giuseppe I d'Austria la usò già nel 1905 per arrivare alle manovre militari in Val di Non. A quell'epoca, la Funicolare della Mendola fu un capolavoro ingegneristico: la prima cremagliera azionata elettricamente di tutta l'Austria (nel XIX secolo, l'Alto Adige fu parte dell'Impero austro-ungarico), la funicolare più ripida del continente europeo, e quella più lunga a livello mondiale.

Con una pendenza fino al 64%, ancora oggi è una delle funicolari più ripide d'Europa. Nel 1988, le vecchie cabine vennero sostituite da nuove, che offrono una vista panoramica indimenticabile grazie alle ampie finestre. Un viaggio dalla stazione a valle di S. Antonio (523 m s.l.m.) fino alla stazione a monte (1.363 m s.l.m.) dura 12 minuti. Il Citybus Caldaro e il bus di linea da Bolzano si fermano alla stazione a valle. Nel 2012 è stato introdotto il sistema Contactless. La funicolare fa parte del sistema di trasporto integrato dell'Alto Adige, e può essere perciò usata - eccetto biglietti per una sola corsa - con carte valore utilizzabili anche nei bus di linea, e con l'AltoAdige Pass.

Contatti

Orari di apertura

  • lun 28 nov chiuso
  • mar 29 nov chiuso
  • mer 30 nov chiuso
  • gio 01 dic chiuso
  • ven 02 dic chiuso
  • sab 03 dic chiuso
  • dom 04 dic chiuso

Malgrado scrupolosi controlli, non possiamo assumerci la responsabilità della correttezza dei dati qui riportati.

Tutti gli orari
Malgrado scrupolosi controlli, non possiamo assumerci la responsabilità della correttezza dei dati qui riportati.

Orario invernale 2022/23 (19/12/2022 - 12/03/2023)

  • lun 08:30 - 18:00
  • mar 08:30 - 18:00
  • mer 08:30 - 18:00
  • gio 08:30 - 18:00
  • ven 08:30 - 18:00
  • sab 08:30 - 18:00
  • dom 08:30 - 18:00

Orario estivo 2023 (01/04/2023 - 12/11/2023)

  • lun 08:00 - 20:00
  • mar 08:00 - 20:00
  • mer 08:00 - 20:00
  • gio 08:00 - 20:00
  • ven 08:00 - 20:00
  • sab 08:00 - 20:00
  • dom 08:00 - 20:00

Ingresso

10,00 € andata e ritorno
6,00 € corsa singola

gratuito per bambini sotto i 6 anni
gratuito con la mobilcard, museumobil Card e bikemobil Card

Ulteriori informazioni

Orario invernale: prima corsa da Caldaro a Passo Mendola alle ore 8.33 - ultima corsa da Passo Mendola a Caldaro alle 17.53. Orario estivo: prima corsa da Caldaro a Passo Mendola alle ore 8.13 - ultima corsa da Passo Mendola a Caldaro alle 20.13.

Servizio bus sostitutivo durante i lavori di manutenzione (dal 14 novembre al 12 dicembre 2022 e dal 13 marzo al 31 marzo 2023). Carta valore e AltoAdige Pass sono validi lungo il tragitto.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni