RS eppan schloss moos schulthaus
RS eppan schloss moos schulthaus

Castel Palù

Il complesso composto da Castel Palù e la Residenza Schulthaus ad Appiano, ospita il Museo dei costumi e della cultura medievale.

Il complesso di Castel Palù e la Residenza Schulthaus, composto da vari edifice abitativi e agricoli, è situato in una posizione un po' nascosta ad Appiano Monte. Al di sotto s'innalza la Cappella di Santa Caterina che ne fa parte. Già nel 1270, in questo luogo sorgevano una piccola rocca e due proprietà abitate da diverse famiglie. Nei secoli successivi, la rocca venne integrata nella struttura più ampia di Castel Palù. Quando la dinastia dei proprietari si estinse, l'intero possesso passò attraverso un matrimonio nelle mani della famiglia von Schulthaus: nacque Castel Palù-Schulthaus.

Nel 1958, il commerciante bolzanino Walther Amonn acquistò il complesso e lo fece ristrutturare. Nel corso di questi lavori vennero portati alla luce degli affreschi risalenti al XV secolo che includono tematiche come il mondo sottosopra, la guerra dei gatti e dei topi e l’albero del fallo. Nel 1985, il Museo dei costumi e della cultura medievale venne aperto a Castel Palù (Schloss Moos) con una stube tardo-gotica, una cucina medioevale, antichi attrezzi da lavoro e una collezione di opere di artisti tirolesi. Dal 2013, il complesso è amministrato dall'Istituto dei Castelli dell'Alto Adige.


Orario d'apertura del Museo dei costumi e della cultura medievale


Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 660139, moos@burgeninstitut.com


L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni