RS nals blick auf ruine kasatsch pfeffersberg
RS nals blick auf ruine kasatsch pfeffersberg

Castel Casaccia (Castel Pfeffersburg)

Il nome di Castel Casaccia ovvero Casatsch deriva dall’omonima collina che si trova presso Tesimo-Prissiano.

Tanti secoli fa, sopra il paese di Nalles (Nals), su una collina detta Casatsch (dal latino casaccia = grande casa) fu eretta una rocca. Ulrich Rufus, Marquard e Hartwig di Tesimo così come anche i fratelli Heinrich e Friedrich von Pitzol ricevettero il permesso dall'Arcivescono Corrado II di Beseno di costruire un piccolo maniero con una mura di cinta nel 1194. In compenso, ai vassalli del vescono, tra i quali anche i Conti di Appiano, venne garantito l’accesso incondizionato al castello.

Castel Casaccia (Burg Kasatsch) passò nelle mani di tanti proprietari, tra i quali anche i Signori von Greifenstein, von Pfeffersberg (origine del nome Pfeffersburg), Schneeburg e Giovanelli. Dopo il 1600, il castello cadde in rovina. Negli anni dal 1999 al 2002 infine, sotto direzione dell'atturale proprietaria Verena Jordan, le rovine sono state ristrutturate e consolidate. Del maniero rimangono resti della cinta muraria e parti del mastio che possono essere visitati tutto l'anno. L'areale è anche un'amata location per manifestazioni culturali e concerti a cielo aperto. Una piacevole passeggiata di 15 minuti porta da Nalles a Castel Casaccia e al sottostante Albergo Kasatsch-Pfeffersburg.


Orario d'apertura:
accessibile durante eventi


L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Residence Traubenheim
    Hotel Residence Traubenheim
    Hotel

    Hotel Residence Traubenheim

Suggerimenti ed ulteriori informazioni