Rocca Castelfeder

Castelfeder è un luogo mistico. Ed anche l’omonima rocca vi aspetta con tantissimi segreti da scoprire.

Sulla collina sopra Ora troviamo il biotopo di Castelfeder, chiamato anche Colle di Castelvedere, presso il quale possiamo anche vedere le rovine di un’antica rocca. Si tratta di un’insidiamento che risale ad epoche diverse, come la preistoria, il medioevo ed il periodo romano. Il luogo non era stato scelto a caso, dato che sotto questo massiccio porfirico passava un’importante strada per il commercio tra il nord ed il sud. Ca. verso il 500 è stato eretto il muro, una cosidetta fortificazione bizantina, il quale aveva l’obbiettivo di proteggere l’insidiamento dagli attacchi dei nemici germanici. Questo muro si espandevo su una grande area e gran parte si può ancora vedere.

L’interno della fortificazione sembra essere stato gran parte costruito in legno. Solo la cappella dedicata a Santa Barbara, risalente al VI secolo, la quale prima era consacrata a S. Lorenzo e S. Vigilio, venne costruita con pietre. La prima versione della rocca venne quasi sicuramente distrutta da un incendio. E questo probabilmente era anche la ragione, per il quale nel VII, IX e X secolo nessuno viveva nella rocca. Solo durante il periodo dei carolingi si sa che la zona era dinuovo abitata.

Ed anche la cosiddetta torre langobarda nella parte occidentale probabilmente venne costruita in questo periodo. Inoltre si possono riconoscere il contorno di oltre 160 edifici, delle quali però non si sa ancora l’origine. Oggi Castelfeder, quindi il biotopo e la rocca, è un’amata meta per gli appassionati di escursioni e per famiglie con bambini.

Alloggi consigliati

  1. Gasthof Hotel Terzer
    Albergo

    Gasthof Hotel Terzer

  2. Bio Christinhof
    Agriturismo

    Bio Christinhof

  3. Hotel Matscher
    Hotel

    Hotel Matscher

  4. Valtlhof
    Agriturismo

    Valtlhof

  5. Hotel Biologico Kaufmann
    Hotel

    Hotel Biologico Kaufmann

    Ora
Suggerimenti ed ulteriori informazioni