Veltliner
Veltliner

Veltliner

Il Veltliner viene coltivato in Val d’Isarco e ricorda fiori ed erbe di campo.

Tracce del Veltliner ci riportano al tempo dei Romani. Più tardi, nel XVIII secolo, venne coltivato in Austria con il nome di “Moscato verde”. Qui da noi i coltivatori vitivinicoli della Val d’Isarco si sono specializzati nella coltivazione di questa varietà anche grazie al clima. Il Veltliner matura su terreni fertili, la vite preferisce in assoluto terreni degradati. La fioritura è sensibile alle perturbazioni e l’uva neccessita in autunno di lunghi periodi di sole per raggiungere la completa maturazione.

Il vino ha diverse qualità. Può infatti essere servito come vino leggero e frizzante. Questo vino dovrebbe essere assaggiato subito, con uno stato di conservazione molto breve. La vendemmia tarda può rappresentare la base per un vino sostanzioso, da conservare anche per periodi più lunghi. La definizione del sapore di questo vino abbraccia nozioni quali pepato, fruttato e speziato. Il colore è da verdastro a giallo chiaro, l’aroma ricorda fiori ed erbe di campo. Il Veltliner si sposa bene con piatti di pesce, formaggio morbido o come aperitivo.

Temperatura di servizio: 8 - 10°C

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni