RS aldein ort radein geomuseum
RS aldein ort radein geomuseum

Museo GEOlogico di Redagno

Il Museo GEOlogico nel paesino di Redagno, a 17 km di distanza dalla Strada del Vino, racconta della famosa Gola del Bletterbach.

Una piccola casa in un piccolo borgo di montagna custodisce una notevole quantità di informazioni che risalgono a milioni di anni fa: si tratta del Museo GEOlogico, situato nel piano interrato della Casa Peter Rosegger vicino alla chiesa di Redagno di Sopra (1.552 m s.l.m.). L'esposizione, aperta da maggio a ottobre, informa sulla genesi e la struttura geologica delle Dolomiti, così come anche sulla Gola del Bletterbach (Rio delle Foglie) ad Aldino, il noto "Grand Canyon dell'Alto Adige".

Il piccolo museo, ristrutturato nel 2006, espone i più importanti reperti fossili provenienti da questa gola lunga 8 km, tra l'altro resti di conifere e impronte di dinosauri, rettili e conchiglie. Le aree espositive e la vicina sala video sono prive di gradini. Nella tassa d'ammissione è incluso l'accesso al Centro Visitatori GEOPARC Bletterbach ad Aldino e alla Gola del Bletterbach con noleggio del casco obbligatorio: l'escursione attraverso la gola può prendere inizio dal Museo GEOlogico di Redagno.

Orario d'apertura: da giugno al 31 ottobre 2020
ogni giorno dalle ore 9.30 alle 18.00

Ingresso:
Euro 6,00 (adulti)
gratuito per bambini sotto i 14 anni

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 886946, geomuseum@bletterbach.info

Nell’estate 2020, l’accesso potrebbe ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni