Salorno paese

All’ombra di Castel Haderburg nel fondovalle dell’Adige si trova il paese di Salorno.

Salorno è l’ultimo paese della Strada del Vino e segna il confine tra il territorio di lingua tedesca e di lingua italiana. Il paese si è sviluppato sotto il Rio Stiga, che precipitando da una parete rocciosa, forma una bellissima cascata. Che si trattasse di un luogo particolare, lo avevano intuito anche alcuni personaggi di spicco, come Napoleone, Martin Lutero e Albrecht Dürer, che visitarono questo paese lungo la Strada del Vino.

Il centro storico di Salorno è caratterizzato da ricchi edifici in stile rinascimentale e barocco, interessante è la chiesa parrocchiale di S. Andrea, primo esempio in Alto Adige di edificio religioso barocco. Immerso tra vigneti e alberi di mele, Salorno è l’ideale per gli amanti della bicicletta perché si trova lungo la pista ciclabile che costeggia le rive del fiume Adige e per gli amanti delle escursioni, infatti è il punto di partenza per molte passeggiate e fa parte del famoso Sentiero del Dürer.

Non perdetevi le manifestazioni che vengono organizzate a Salorno, come “El Carneval del Perkeo”, la fiera di San Giuseppe (19 marzo) e la famosa festa dei Portoni (Pentecoste). Ristoranti e bar, enoteche e cantine sicuramente non mancano ed in tutti potrete gustare un buon bicchiere di vino!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni