RS salurn pfarrkirche chiesa salorno
RS salurn pfarrkirche chiesa salorno

Chiesa Parrocchiale di Salorno

Una chiesa a Salorno venne menzionata già nel 1147: il campanile, separato dalla chiesa stessa, risale a un vecchio edificio medievale.

Tra le storiche residenze e case borghesi di Salorno, comune più meridionale della regione, si erge la Chiesa Parrocchiale di S. Andrea. Una prima chiesa romanica venne menzionata in quel posto già nel XII secolo. Dopo ampliamenti nel XV secolo nello stile tardo gotico, la chiesa fu ristrutturata nel 1628-40 dal celebre pittore e architetto Francesco Lucchese. Al giorno d'oggi, la Chiesa Parrocchiale di Salorno è uno dei primi esempi architettonici del Rinascimento in Alto Adige.

La facciata esterna è abbellita con statue in legno di San Pietro e San Paolo, e statue dorate dei patroni Sant'Andrea e San Nicola. Le serliane, ovvero finestre palladiane, una variazione dell'arco trionfale, rappresentano la classica architettura sacrale. Anche all'interno si trovano due capolavori artistici: l'altare maggiore barocco dei fratelli Zugna del 1646, e la pala dell'altare di Agostini Ugolo di Verona che risale al 1822. A proposito: oltre alla Chiesa di Sant'Andrea, Salorno (Salurn) offre anche un secondo importante edificio sacro, la Chiesa Parrocchiale di Sant'Orsola a Pochi di Salorno, un edificio gotico con campanile romanico.


Orario d'apertura:
aperta durante il giorno


Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 884136, parrocchia.salorno@gmail.com


Nell’estate 2020, l’accesso potrebbe ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Ortenhof
    Ortenhof
    Agriturismo

    Ortenhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni