RS st georg weggenstein kirche bozen deutschorden
RS st georg weggenstein kirche bozen deutschorden

Chiesa di S. Giorgio in Weggenstein a Bolzano

In Via Weggenstein a Bolzano c’è la chiesa di San Giorgio dell’Ordine Teutonico con stemmi, lapidi e stendardi.

Vicino al centro di Bolzano, a nord di Via Bottai, si trova una chiesa dell’Ordine Teutonico. Nel 1202, dodici anni dopo la sua fondazione in Terra Santa, l’Ordine Teutonico giunse a Bolzano e fondò l’Arcicommenda di Bolzano e la commenda regionale Weggenstein. La chiesa di San Giorgio venne costruita nel 1392 al posto di una vecchia casatorre. Nel 1508 venne eretta la Torre di Knöringen, distrutta dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale e poi ricostruita in stile barocco.

La chiesa gotica a una navata merita una visita: sulla parete sinistra dell'edificio sacro si possono ammirare stemmi, lapidi e stendardi di vari membri dell'ordine dal XVI al XIX secolo. L’altare, la balaustra e il pulpito sono stati progettati dall'architetto bresciano Andrea Filippini (fine del XVIII secolo) e sono realizzati in marmo di Rezzato, un marmo rosso con venature bianche. Anche la pala dell’altare realizzata da Martin Knoller raffigurante San Giorgio che trafigge il drago risale a quell’epoca. Oggi, questa Chiesa di San Giorgio in Weggenstein insieme alla Commenda di Lana è uno dei pochi possedimenti rimasti di proprietà dell'Ordine Teutonico.


Orario d'apertura: tutto l'anno
da lunedì a sabato dalle ore 8.00 alle 18.00
domenica dalle ore 10.00 alle 18.00


Ulteriori informazioni:
tel. +39 0473 561174, zentralverwaltung@deutschorden.it


L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni