RS salurn cembra rifugio sauch sauchpasshuette
RS salurn cembra rifugio sauch sauchpasshuette

Giro in MTB sul Sentiero del Dürer a Salorno

Albrecht Dürer usò questo sentiero nel 1494 per il passaggio per il Passo del Saùch nella Valle di Cembra, perché la strada a valle era interrotta dallo straripamento del fiume Adige.

A San Floriano, a sud della località Egna (collegamento alla Ciclabile dell'Adige), inizia la nostra MTB tour di ben 36 km di lunghezza. Ci avviamo da qui verso Laghetti, da dove il nostro percorso procede su una strada forestale fino ad arrivare alla frazione di Pochi. Il sentiero ci porta poi sul Passo del Saùch, dove l'omonimo rifugio a 915 m di altitudine si trova esattamente sul confine tra il Trentino e l'Alto Adige. Cogliamo l'occasione e ci fermiamo per pranzo.

Dopo un sostanzioso piatto presso il rifugio, la nostra gita prosegue attraverso un fitto bosco misto in direzione Lago Santo (1.230 m s.l.m.). Il punto più alto del nostro tour è raggiunto e la nostra vista panoramica ci fa vedere la cime della Catena del Lagori che si specchiano nell'acqua limpida del lago. La discesa si sviluppa poi sulla strada asfaltata che porta a Cembra, da dove infine proseguiamo ancora per un tratto attraverso un bosco e vigneti fino ad arrivare alla stazione ferroviaria di Lavis. Qui finisce il nostro giro e torniamo a Laghetti in treno (stazione Magrè). In alternativa, si può anche tornare in bici sulla ciclabile della Val d'Adige (ca. 20 km).

Autore: AT

difficoltà: media
  • Punto di partenza:
    San Floriano ad Egna (incrocio con la Ciclabile dell'Adige)
  • Tempo di percorrenza:
    04:30 h
  • Lunghezza:
    37,7 km
  • Altitudine:
    tra 209 e 1.217 m s.l.m.
  • Dislivello:
    +1336 m | -1341 m
  • Itinerario:
    Laghetti - Pochi - Sauch - Lago Santo - Cembra - Lavis
  • Segnaletica:
    Sentiero del Dürer, Lago Santo, Cembra, Lavis
  • Destinazione:
    Lavis, stazione FS
  • Superficie del tracciato:
    gran parte sentieri sterrati (strade forestali) e sentiero attraverso boschi, discesa dal Lago Santo a Lavis su asfalto
  • Periodo consigliato:
    Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

Se desideri intraprendere questo itinerario, ti suggeriamo di informarti in anticipo e in loco circa le condizioni meteo e dell’itinerario!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni