Bozen Herbst Weinreben
Bozen Herbst Weinreben

Aree del “Törggelen”

Dato che la parola “Törggelen” deriva dall’espressione latina per “torchiare il vino”, è evidente che la Strada del Vino è il centro di questa tradizione autunnale.

La Strada del Vino porta il suo nome non a caso. In quest’area nel sud dell’Alto Adige i vigneti maturano particolarmente bene. Soprattutto le numerose ore di sole ed il terreno calcareo offrono alla vite perfette condizioni per una maturazione buona. L’uva, la frutta della vite, è la base per un buon vino.

L’espressione “Törggelen” deriva dal latino “torquere” che significa torchiare il vino. Originariamente il “Törggelen” era una degustazione del “nuovo” vino della stagione assieme agli vicini di casa. Si usava anche organizzare una cena assieme a tutti gli aiutanti della vendemmia. Dall’origine dell’usanza esistono varie versione:

Fatto è, che i contadini nelle località tra Nalles, Appiano, Caldaro, Termeno fino a Salorno non coltivavano solo frutta, ma lavoravano soprattutto anche nella viticoltura. Quindi di vino novello in questa zona c’è in abbondanza. Un altro fatto è, che in questa area cresce anche il castagno. Questo albero si trova nel bosco e viene anche coltivato da alcuni contadini. La combinazone del mosto d’uva o del vino novello con queste dolci castagne è un’esperienza speciale per il palato. Durante una tipica serata del “Törggelen”, ed ora arriviamo al punto, questo “dolce” viene combinato ad un pasto molto sazioso. Ed inoltre, questa speciale cena si conclude ad un’escursione attraverso il paesaggio autunnale.

Il “Törggelen” vi aspetta in diversi locali tipici della zona, chiamati anche “Buschenschänke”, dove vengono serviti i piatti tradizionali, buon vino e le castagne arrostite. Il piacere vi è garantito! E approposito: “Suser” è il mosto d’uva, il quale non rappresenta più di 1% di gradazione alcolica.

Come una delle tre più importanti aree del “Törggelen” in Alto Adige, la Strada del Vino è assolutamente da consigliare, soprattutto per il suo clima mite. Ma la scelta è grande: anche nella Val d’Iscaro e a Merano e dintorni, chiamato anche Burgraviato, il “Törggelen” fa parte della stagione autunnale.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni