eosfrbl
eosfrbl

Mosto d’uva ed il vino novello

La bevanda adeguata per la fine della raccolta è chiara: il vino novello deve essere degustato.

Gli altoatesini chiamano il loro mosto d’uva semplicemente “Suser” ed il vino novello “Nuier”. Tutti e due i prodotti vengono già bevuti nello stesso anno della vendemmia e quindi anche della produzione.

Entrambi le bevande vengono prodotti del succo dell’uva e completano una buon piatto autunnale. Assieme alle castagne arrosto il “Suser” è buonissimo. Questo succo viene ottenuto dall’uva torchiata e rappresenta una percentuale di alcol di meno di 1%. Il mosto d’uva è molto dolce e quindi anche il valore calorico è molto alto.

Per produrre il “Suser” non viene utilizzata l’uva di vini sostanziosi come per esempio il Lagrein, Merlot o anche Cabernet. Principalmente si usa l’uva della Schiava o anche del Kalterersee Auslese. Ed anche il vino novello o anche il vino maturato di questo tipo accompagnano perfettamente i piatti saziosi del tipico “Törggelen”.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni