RS Faschingsumzug Auer P
RS Faschingsumzug Auer P

Carnevale a Bolzano e dintorni

Alle sfilate ed ai balli di Carnevale lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, partecipano sempre tante persone.

Tra il giovedì e il martedì grasso, le strade di Bolzano e dei paesi lungo la Strada del Vino si popolano di persone mascherate, da dinosauri, da pagliacci, da personaggi di fantasia e delle favole. In questi sei giorni, cuore del periodo di Carnevale, si organizzano tantissime sfilate e balli in maschera. Nel nostro calendario eventi trovi i dettagli delle singole manifestazioni:

Bolzano: a Bolzano si organizzano tante piccole manifestazioni, ad esempio sui Prati del Talvera. I carri del Carnevale di Laives, che il sabato di Carnevale sfilano per i quartieri di Don Bosco ed Europa-Novacella, rappresenta uno degli eventi più grandi della città.

Ora: la domenica di Carnevale, l’associazione “Carneval Aurora” con il suo “Consiglio degli Undici” organizza la festa di Carnevale. I carri sfilano attraverso il paese, intrattenendo grandi e piccini.

Bronzolo: il tradizionale corteo che attraversa il paese di Bronzolo inizia il pomeriggio del martedì grasso. Prima c’è pasta per tutti in Piazza San Leonardo, e dopo la sfilata, la festa continua lì con popcorn, musica e zucchero filato.

Appiano: le singole frazioni festeggiano il Carnevale con tante manifestazioni, tra le quali, il giovedì grasso, il Carnevale per bambini al Tannerhof di Cornaiano, la “Maschgrafete” (festa in maschera) presso la caserma dei vigili del fuoco di San Paolo e, il martedì grasso, la sfilata a Cornaiano.

Caldaro: la festa di Carnevale dell’associazione per le famiglie “Familienverband Südtirol” si svolge in Piazza Principale a Caldaro paese e offre tanto intrattenimento con spettacoli di magia, dolci e musica. La sera del sabato di Carnevale invece, gli adulti sono invitati alla festa in maschera organizzata dall’Enoteca Erste & Neue di Caldaro in Via delle Cantine.

Cortaccia: i simpatici “Schnappviecher” vi attendono alla sfilata di Cortaccia. Questi esseri pelosi, alti più di due metri con tanti denti e corna che assomigliano ai “Wuddelen” di Termeno, sfilano per le vie di Cortaccia insieme alle “Waschweiber” (lavandaie), panettieri e altri divertenti personaggi.

Egna: il giovedì grasso di Egna viene celebrato nel centro storico del paese, dove si ritrovano anche i tradizionali “Schnappviecher”. La festa sotto i portici inizia la mattina e finisce la sera e include un ricco programma d’intrattenimento per adulti e bambini.

Vadena: “Vadena festeggia il Carnevale” - questo è lo slogan del sabato di Carnevale presso Piazza della Scuola. La tradizionale festa offre giochi per bambini, polenta con baccalà ed ovviamente i buonissimi krapfen.

Cortina, Magré, Montagna, Nalles: nelle singole frazioni di questi paesi si tengono le tradizionali sfilate e diverse feste per bambini.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni