Pixabay raeuchern smoking
Pixabay raeuchern smoking

I Re Magi

La festa dei tre Re Magi viene festeggiata il 6 gennaio con la benedizione della casa.

Come la bibbia racconta, tre saggi portarono alla nascita di Gesù Bambino doni:
oro, incenso e mirra. Solo dopo il VI secolo i tre saggi vennero chiamati “Re Magi” e dal IX secolo vennero nominati Caspar, Melchior e Balthasar. I Re Magi sono simbolo per le tre razze nel mondo, per le tre fasi della vita e per le tre parti del mondo.

Spesso già il giorno prima nelle case altoatesine viene incominciato con le preparazioni per la festa dei Re Magi. Gesso e incenso benedetto - anche acquasanta - si possono prendere nella chiesa. Anche il sale viene benedetto. Perché? Si mette sale nell’acquasanta, nel modo che non geli.

Poi le famiglie girano pregando per tutta la casa: dalla pentola che tengono in mano esce fumo dell’incenso. Ogni parte della casa viene benedetta, con il fumo e l’acquasanta. Sulla porta con il gesso viene scritto C-M-B, “Christus mansionem benedicat”, e l’anno attuale.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni