I Re Magi

La festa dei tre Re Magi viene festeggiata il 6 gennaio con la benedizione della casa.

Come la bibbia racconta, tre saggi portarono alla nascita di Gesù Bambino doni:
oro, incenso e mirra. Solo dopo il VI secolo i tre saggi vennero chiamati “Re Magi” e dal IX secolo vennero nominati Caspar, Melchior e Balthasar. I Re Magi sono simbolo per le tre razze nel mondo, per le tre fasi della vita e per le tre parti del mondo.

Spesso già il giorno prima nelle case altoatesine viene incominciato con le preparazioni per la festa dei Re Magi. Gesso e incenso benedetto - anche acquasanta - si possono prendere nella chiesa. Anche il sale viene benedetto. Perché? Si mette sale nell’acquasanta, nel modo che non geli.

Poi le famiglie girano pregando per tutta la casa: dalla pentola che tengono in mano esce fumo dell’incenso. Ogni parte della casa viene benedetta, con il fumo e l’acquasanta. Sulla porta con il gesso viene scritto C-M-B, “Christus mansionem benedicat”, e l’anno attuale.

suggerimenti ed ulteriori informazioni