RS Apfel baum frau lachen gluecklich person marketing
RS Apfel baum frau lachen gluecklich person marketing

Frutticoltura

Lungo la Strada del Vino vengono coltivate mele, pere, pesche, ciliegie, albicocche e altra varietà di frutta.

Dopo la fioritura dei meli in aprile, un indimenticabile spettacolo naturale, il fiore si trasforma in frutto. Mele in tutte le varietà e di diversi colori vengono coltivati lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige: i frutteti sono visibili da mete escursionistiche come Castelvetere e il Monzoccolo, e sembrano dividere il terreno in singole figure geometriche.

Qui, lungo la Strada del Vino, crescono varietà come “Summerred”, una mela estiva di color rosso, “Gala”, una piccola varietà coltivata, “Elstar”, nata dall’ibridazione di Golden Delicious e Ingrid Marie, “Jonagold” ovvero “Red Prince”, “Golden Delicious”, la varietà principale in Alto Adige, “Red Delicious” di colore rosso scuro, “Fuji”, la varietà più coltivata in tutto il mondo, “Pink Lady”, e alcune “Morgenduft”, di forma molto rotonda. In qualche giardino vengono pure coltivate vecchie varietà di mela come “Kalterer Böhmer”, “Lederer”, o “Champagner”: si tratta di piccole ma gustose e succose mele, che parecchio tempo fa vennero coltivate e raccolte in grandi quantità.

Da luglio a novembre è la stagione della raccolta: ogni tipo di mela ha un altro tempo di maturazione. I contadini che hanno più frutteti con diverse varietà, per quasi metà dell’anno sono impegnati a raccogliere i frutti. Alcuni di loro possiedono anche alberi di pere, pesche, albicocche, prugne, ciliegie, ma anche fragole, more, lamponi, ribes e altre golose delizie.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni