Rovine di Casatsch Pfeffersburg

Le rovine di Castel Casatsch si trovano sopra l’omonimo albergo a Prissiano/Tesimo.

All’interno di questo edificio storico, chiamato anche Pfeffersburg, si trova una grande sala nella quale si svolgono varie manifestazioni culturali. Ed anche nel cortile interno hanno spesso luogo dei concerti a cielo aperto.

Il castello, che troneggia su un’altura sopra Nalles che diede il nome al castello, é stato eretto nel XII secolo. Nel 1194 Ulrich Rufus, Marquard e Hartwig di Tesimo come anche i fratelli Heinrich e Friedrich von Pitzol costruirono con il permesso del vescovo Corrado II di Beseno in questo luogo un piccolo maniero. Il patto era, che venga garantito l’accesso incondizionato al vescovo di Trento e tutti i suoi collaboratori nonchè anche ai Conti di Appiano.

Quando però la famiglia dei Conti di Appiano estinse, il castello passò in possesso dei signori di Greifenstein. Più tardi, nel 1390, la famiglia Botsch prese possesso di Castel Casatsch, ai quali seguirono le famiglie Stachelburg, Schneeburg e Giovanelli. Nel 1600 il castello rimase disabitato e la costruzione cadde in rovina. Tra il 1999 ed 2002, sotto direzione dell’atturale padrona Verena Jordan, le rovine di Casatsch sono state ristrutturate e consolidate. La struttura è oggi aperta al pubblico e può essere visitata per tutto l’anno.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Matscher
    Hotel

    Hotel Matscher

  2. Valtlhof
    Agriturismo

    Valtlhof

  3. Bio Christinhof
    Agriturismo

    Bio Christinhof

  4. Schloss Hotel Korb
    Hotel

    Schloss Hotel Korb

  5. Hotel Ansitz Tschindlhof
    Hotel

    Hotel Ansitz Tschindlhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni