Residenza Aichberg

La residenza Aichberg è situata lungo la strada che porta verso Appiano/Monte, poco sopra S. Michele.

Nel lontano 1570 Nikolaus Leys sposò la figlia maggiore di David Lanser, il quale in quel tempo era proprietario di questo castello. Loro figlio fece ristrutturare nel 1595 l’antica dimora. Lo stile dell’Oltradige, il quale venne integrato soprattutto nelle case di nobili, anche in questa costruzione è predominante. Il 20 agosto 1613 Nikolaus Leys ottenne il titolo nobiliare e scelse il nome “von Paschbach”. Solo dopo venne aggiunto anche il nome Aichberg.

Nel 1625 Valentin Christof von Aichner, già proprietario del vicino Castel Paschbach, acquistò la residenza. Alcuni anni dopo nel 1632 il Sig. Aichner venne insignito dal predicato nobiliare di Aichberg. Cambiò quindi il suo nome in “Aichner von Paschbach zu Aichberg”.

Dopodichè nel 1776 la proprietà della residenza passò a Leopold Adam von Wenser, seguirono nel 1860 Johann Klotz e 1870 Josef von Zastrow come proprietari. Anche Franz Tausend era per un periodo proprietario della struttura. Dopo questi vari cambiamenti, oggi il castello è proprietà della famiglia Khuen-Belasi. Nel 2001 l’intera struttura venne completamente rinnovata. Ma comunque si possono ancora ammirare lo stile originario con le finestre a tutto sesto, il pavimento a terrazzo, finestre quadrate incorniciate in pietra, un affresco di Peter Fellin presso l’ingresso e varie altre pitture epiche.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Matscher
    Hotel

    Hotel Matscher

  2. Valtlhof
    Agriturismo

    Valtlhof

  3. Bio Christinhof
    Agriturismo

    Bio Christinhof

  4. Gasthof Hotel Terzer
    Albergo

    Gasthof Hotel Terzer

  5. Hotel Ansitz Tschindlhof
    Hotel

    Hotel Ansitz Tschindlhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni