Castel Englar

Il castello gotico s’innalza sopra S. Michele ad Appiano ed assomiglia ad un castello delle favole.

Castel Englar venne probabilmente costruito su terreno ghiaioso, dato che il vicino ruscello “Furglau” spesso seppellì questa zona con massi di frane. E da questo tempo deriva anche il nome del castello “Englar” (in glara), che significa “valle di ghiaia”. Castel Englar fu costruito verso la fine del medioevo come residenza aristocratica della famiglia Firmian. Christof von Firmian fece costruite il castello nel 1470 originariamente per suo figlio Bartholomäus, morì però prima i lavori fossero terminati. Nel 1450 venne costruita la piccola chiesetta di S. Sebastiano nelle vicinanze del castello. Nel 1528 fu invece ampliato il castello nella parte ovest. Nello stesso anno morì anche Bartholomäus ed il castello venne lasciato, in seguito di un matrimonio, al conte Kaspar Thun.

Suo figlio infine vendette Castel Englar nel 1621 ai Conti di Khuen, i quali ancora oggi sono in possesso dell’antico castello. Lo stile di costruzione di Castel Englar non è tipico per la zona dell’Oltradige. Appariscente è soprattutto il suo tetto molto alto e pendente in stile gotico. Ma anche i bovindi e le volte sono tipici elementi dello stile tardo-gotico. Verso il XV secolo sono stati iniziati dei lavori per un nuovo tratto del castello, i quali però non sono stati mai finiti.

La cappella è situata a pochi metri dal castello stesso e salta subito all’occhio. La piccola cappella fu costruita nel 1450 e quindi rappresenta anche elementi gotici. Solo nel 1475 la cappella fu consacrata. All’interno troviamo affreschi di famosi pittori e lavori di scalpellino.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Matscher
    Hotel

    Hotel Matscher

  2. Valtlhof
    Agriturismo

    Valtlhof

  3. Bio Christinhof
    Agriturismo

    Bio Christinhof

  4. Gasthof Hotel Terzer
    Albergo

    Gasthof Hotel Terzer

  5. Hotel Ansitz Tschindlhof
    Hotel

    Hotel Ansitz Tschindlhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni